Sito Ufficiale x1/9
  Notizie     
 

I preferiti

Top - Siti web

Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questa settimana

 
1947 - ALFA ROMEO 2500 6 C
Inserito il 04 gennaio 2014 alle 10:05:00 da ottavio. IT - LE AUTO DI NUCCIO

"LA LUNGA EPOPEA"
1924, l'eco dei trionfi della Alfa Romeo P2 non si era ancora spenta, che il Cav. Vittorio Jano riceveva dalla direzione dell'Alfa Romeo l'invito ad iniziare gli studi di una vettura di media cilindrata e dalla brillanti prestazioni.
Nell'Aprile del 1925 venne presentato al Salone dell'auto di Milano e successivamente anche a Parigi e Londra, il primo chassis di una lunga serie denominato NR, in omaggio all'ing. Nicola Romeo...

...ed in seguito chiamato 6 C 1500 a cui seguirono 6 C 1500 Young del 1927 e 6 C 1500 Touring del 1928 (dai nomi del carrozziere inglese James Young e della carrozzeria italiana Touring).
Le prime versioni erano motorizzati con un sei cilindri in linea di 1500 cc di cilindrata con un solo albero a camme in testa, capace di sviluppare 54 CV e far raggiungere all'auto i 125 Km/h. Il motore di Jano benché piccolo di cilindrata riusciva a sviluppare una così grande potenza proprio a causa della ridotta cilindrata unitaria (250cc) che aveva aumentato del 200% circa la resa termica rispetto agli standard dell'epoca.
Seguì la 6 C 1500 nelle versioni Sport con doppio albero a camme in testa e un sistema di sovralimentazione che le permetteva di sviluppare 76 Cv e di raggiungere 140 km/h tanto da vincere nel 1928 la Mille Miglia e la 24 ore di Spa, la Targa Florio e il circuito di Modena
Fu realizzata nello stesso anno, 1928, anche una versione spider e una versione di essa venne chiamata 6 C 1500 NR in onore di Nicola Romeo che abbandonava la guida dell’azienda.
Il piccolo motore stuzzicò la fantasia dei molti carrozzieri “sfornando “ diverse soluzioni come la elegante Torpedo della carrozzeria Farina, tra le versioni più potenti fu realizzata dalla carrozzeria Zagato una versione a compressore era il 1929 e nello stesso anno entro in produzione un modello con cilindrata di 1752 cc da cui il nome Alfa Romeo 6C 1750 Rimase in produzione fino al 1933 subendo sostanziali modifiche che porto il motore ad erogare 85 Cv anche nelle versioni destinate alla vendita. Fra tutte le versioni è da ricordare la Gran Sport Zagato. Successivamente la cilindrata fu portata a 1917 cc. e per la prima volta venne realizzato un motore con testa in lega leggera, l’alluminio.
La successiva versione della 6C fu l'Alfa Romeo 6C 2300 presentata nel 1934 e rimasta in produzione fino al 1937. Questa evoluzione presentò molte novità importanti tra cui, prima in Europa, le sospensioni a ruote indipendenti.
La 6 C 2300 venne sostituita dalla Alfa Romeo 6 C 2500, l’ultima vettura della serie, prodotta dalla casa di Arese prima della seconda guerra mondiale e ripresa nel primo dopoguerra fino al 1950. Quest’ultima versione venne ritirata dal mercato per far posto alla nuova Alfa Romeo 1900.
Una versione speciale 6 C 2500 venne allestita da Giovanni Bertone nel 1947 realizzando una coupé SS elegante e con finiture raffinate.
Partendo da un disegno di Mario Revelli di Beaumont, Bertone propose una tra le più importanti esecuzioni di quegli anni, l’Alfa Romeo 6C Super Sport, dove le proporzioni maestose vengono alleggerite da soluzioni molto futuribili, come il lungo raccordo flessuoso tra il parafango anteriore e quello posteriore, è stata prodotta in un solo esemplare e dopo tanti anni ancora vince nei più prestigiosi concorsi di eleganza di tutto il mondo.
Furono allestite anche dei modelli in versioni speciali. Infatti il Ministero della Guerra fece realizzare a partire dal 1939 delle 2500 per il trasporto di alti ufficiali e membri del governo denominata Alfa Romeo 6C 2500 Coloniale.
Chiude la sua carriera nel 1952 con una serie denominata 6 C 3000 CM modello creato appositamente per gareggiare.


Letto : 1755 | Torna indietro

 
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:


Visitatori
Visitatori Correnti : 20
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 936
Ultimo iscritto : raffaele
Lista iscritti

 
 Copyright © Club Nazionale X1/9 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 3,794922secondi.
Versione stampabile Versione stampabile